Lordo o netto?

Sei sposata/o?
vuoi divorziare?
Valuta molto bene, perché la valutazione in ordine alle capacità economiche del coniuge obbligato ai fini del riconoscimento e della determinazione dell’assegno di mantenimento a favore dell’altro, deve essere operata sul reddito netto e non su quello lordo.
Questo è quanto ha stabilito la Corte di Cassazione civile, con Sentenza n° 651 del 2019.

tra lavoratore e datore di lavoro

Sei un lavoratore dipendente?
Tra te ed il tuo datore di lavoro non corre buon sangue?
Fai molta attenzione, perchè la critica avanzata da un lavoratore nei confronti del proprio datore di lavoro, sfocia in un illecito disciplinare laddove la stessa non rispetti i requisiti della verità, continenza e pertinenza.
Questo è quanto ha stabilito la Corte di Cassazione, con la Sentenza n° 1379 del 2019.

Napoli tra le mani

In occasione della Giornata Internazionale delle persone con disabilità, la rete Napoli tra le mani costituita il 2 dicembre 2013 mediante firma di un Protocollo d’intesa rinnovato il 16 dicembre 2016, propone un fitto calendario di eventi che vedrà coinvolti importanti luoghi d’arte, l’Università degli Studi Suor Orsola Benincasa, istituzioni culturali e le associazioni delle persone con disabilità.
Le iniziative vogliono promuovere l’accessibilità alla cultura ed al patrimonio storico artistico del territorio, che la rete Napoli tra le mani, fin dalla sua costituzione, mira a realizzare così da migliorare la fruizione e la conoscenza dei luoghi d’arte. Continua a leggere

Juris news

Ami la cultura?
Ami leggere?
Ami informarti a trecentosessanta gradi?
Allora visita anche tu “I diversamente normodotati: questi sconosciuti”, che è la nuova rubrica del periodico online juris news diretto dall’Avv. Argia Di Donato.
tale rubrica è curata dall’Avv. Gianluca Fava del Foro di Napoli.

Lasciamo stare!

Se crollano i ponti tutti dànno la colpa a qualcun altro, ma invece tutti i cittadini, anche quelli di intelligenza medio-bassa come lo scrivente, capiscono che… Lasciamo stare!
Sulla questione immigranti, poi, c’è molta ignoranza, cattiveria e malafede, mentre basterebbe che… Lasciamo stare!!!
A Bari si continua a svolgere l’attività Forense in maniera indegna e mortificante per tutti, quando invece basterebbe… Lasciamo stare!!! Il Papa continua a condannare la pedofilia nel clero solo con le parole, quando basterebbe… Lasciamo stare!!! Per fare cose buone, giuste ed utili a tutti, basterebbero azioni semplici che tutti conoscono, ma invece… Lasciamo stare!!!

Lettera al Ministro Bongiorno

In data 07/06/2018, il Ministro Giulia Bongiorno riceveva la seguente E-mail: “Preg.mo Ministro,
chi Le scrive è un suo indegno collega, nonchè suo estimatore dai tempi del primo processo Andreotti.

Lo scrivente, essendo cieco assoluto, desidera porre alla sua attenzione delle criticità che Ella, di concerto con i Ministri di Giustizia e delle disabilità, potrà tentare di affrontare e, si spera, anche di risolvere.

La prima criticità che viene in mente a chi scrive, èContinua a leggere

La prevenzione non va in vacanza.

La Sezione di Napoli dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti, ormai da molti anni collabora con la Clinica Oculistica dell’Università della Campania Luigi Vanvitelli per l’organizzazione di campagne di prevenzione delle patologie oculari e, anche questa volta, in piena sinergia, utilizzeranno l’opportunità offerta dall’Agenzia Internazionale per la Prevenzione della Cecità IAPB Italia ONLUS per portare avanti la campagna: “La prevenzione non va in vacanza!” Obiettivo del progetto saràContinua a leggere

Lettera al Ministro Bonafede

In data 07/06/2018 ho scritto al Ministro di Giustizia, una mail dal seguente tenore: “Preg.mo Ministro,
chi Le scrive è un suo indegno collega.

Lo scrivente, essendo cieco assoluto, desidera porre alla sua attenzione delle criticità che Ella, di concerto con altri Ministri, potrà tentare di affrontare e, si spera, anche di risolvere.

La prima criticità che viene in mente a chi scrive, èContinua a leggere