La vista può volare via. Previeni il glaucoma.

Prende il via la campagna sociale promossa dall’Agenzia Internazionale per la Prevenzione della Cecità-IAPB Italia onlus, in occasione della “Settimana Mondiale del Glaucoma” che si sta tenendo in questi giorni e, precisamente, dal 12 al 18 marzo.
Tornano, come accade ogni anno, in circa 90 città italiane i gazebo informativi e tanti check-up oculistici gratuiti.
Tutte le iniziative sono volute e organizzate dall’Agenzia Internazionale per la Prevenzione della Cecità-IAPB Italia onlus, in collaborazione con le Sezioni locali dell’UICI (Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti).

“È essenziale difendere la vista dal glaucoma” afferma Giuseppe Castronovo, attuale Presidente della IAPB Italia onlus, “altrimenti si può diventare ciechi o ipovedenti, perché il campo visivo si restringe a causa di questa malattia oculare”.

Una pressione oculare elevata, infatti, è una minaccia per gli occhi; ma i danni che provoca sono evitabili, nella maggior parte dei casi, grazie a una diagnosi precoce.

Nelle piazze di molte città come Milano, Torino, Reggio Calabria, Roma, Firenze e Napoli, sarà possibile sottoporsi a controlli oculistici, nel corso dei quali si effettuerà la misurazione della pressione dell’occhio e si potranno ricevere tutte le informazioni utili sul glaucoma.
Proprio il capoluogo Campano, sarà Protagonista con i Comuni di Cercola e Fratta Maggiore.

A Cercola (NA), infatti, la sezione territoriale di Napoli dell’UICI, attraverso la rappresentanza zonale di Sant’Anastasia con il patrocinio del Comune di Cercola, ha organizzatoContinua a leggere