Come mai?

Caro lettore, ieri sono rimasto basito: la televisione pubblica, con Lucia Annunziata, ha intervistato un brigatista rosso che è stato in carcere per omicidio! Questi forniva risposte con il piglio del sociologo, del criminologo, dell’antropologo sugli ultimi fatti di terrorismo e, in particolare, sull’attentato subito dal povero ingegnere dell’ansaldo Roberto Adinolfi! La cosa che, però, mi è sembrata enormemente incoerente, è che quasi contemporaneamente, su un’altra rete della stessa televisione pubblica, si parlava di mafia e, in particolare, delle stragi dei Giudici Falcone e Borsellino! Chi erano gli intervistati? Tutte persone che hanno subito cosa nostra, o che la combattono ogni giorno da servitori dello Stato! Allora lo scrivente ha esclamato: “nessun capo di detta associazione è stato invitato, come mai”?