Una ciambella di salvataggio

Napoli- In un momento storico dove la crisi economica è sempre più profonda, dove molti studi professionali rischiano di chiudere, dove i giovani non vedono futuro, mi è sembrato giusto ed utile scrivere di un combinato disposto di norme che, pur non essendo ovviamente la panacea di tutti i mali, può e deve essere considerata un’ottima ciambella di salvataggio: i commi 96-117 dell’articolo 1 della Legge finanziaria 2008!

Continua a leggere

Banalità necessarie

Di Roberto Castaldo, webmaster di questo sito – 19-04-2010

Questo articolo è stato già pubblicato il 13 aprile 2010 sul blog “Web 2.0 – Tanto rumore per nulla?”, di Roberto Castaldo

Ricordate la strana storia di Google che gridava allo scandalo per essere stata condannata per violazione della privacy (24 febbraio 2010)?

Continua a leggere

Un altro schiaffo

Roma- Legislatore, Dottrina, Corte di Cassazione, già da tempo, stanno cercando di spezzare le gambe ai giovani avvocati; ma che adesso bisogna fare i conti anche con la Corte Costituzionale, è francamente troppo! Quanto si intende riportare di seguito, è il massimo della vergogna: la Corte Costituzionale in data 10 marzo 2010 ha pronunciato la seguente sentenza:

Continua a leggere

Padre, perdona loro!

Napoli- Era martedì 3 novembre 2009, quando su tuttoscuola.com, a proposito della vergognosa guerra al Crocefisso scatenata dalla Corte dei diritti dell’uomo di Strasburgo, si leggeva: “Il commento forse più significativo alla Sentenza sul crocefisso in classe viene dalla CEI (Conferenza Episcopale Italiana ), che dal suo sito esprime “amarezza e non poche perplessità”.

Continua a leggere

Il costo dell’amore!

Napoli- Sin dalla nascita del sito, si è sempre posto l’accento non solo sulle varie sfaccettature del diritto, ma anche sui diritti che si calpestano, ignorano e/o si sottovalutano con troppa leggerezza. In questa sede si desidera trattare un argomento inerente al “padre” di tutti i diritti: l’Amore!

Continua a leggere

Perdonaci Eluana!

Napoli- Il dramma di Eluana Englaro sta spaccando l’Italia: chi è per la vita sempre ed a tutte le condizioni, è tacciato di bigottismo, di arretratezza mentale, di fascismo; chi già da tempo si batte per l’istituzione dell’eutanasia, invece, è tacciato di insensibilità, anticlericalismo, comunismo!

Continua a leggere