Walk of life

Napoli 10 aprile 2016, piazza Dante

Domenica 10 aprile 2016, si terrà a Napoli un importantissimo appuntamento da non perdere.
Dalla centralissima piazza Dante, partirà alle 9,30 la Walk of Life, la corsa di beneficenza della
Fondazione Telethon, per aiutare la ricerca per le malattie genetiche rare. Dal 2012, anno in cui è nata la Walk of Life, la “corsa” a subito conquistato il cuore di tutti ed ogni anno, anche a Napoli, in tanti si mettono in gioco per
far “correre“ un messaggio di solidarietà verso le persone che lottano e non si arrendono ad una malattia genetica.
Più persone partecipano alla manifestazione, minore sarà il tempo che separa chi è affetto da una tale malattia da una cura.
La tappa del 2015, ha visto a Napoli la partecipazione di oltre 6000 persone e l’evento è stato dedicato a Francesco, SpiderCiccio, un piccolo angelo strappato
via da una terribile malattia genetica rara; ma la Walk of Life di Napoli continua, così come continua la corsa per la ricerca sulle malattie rare e quest’anno
saranno di sicuro in tanti a partecipare per testimoniare, con la loro presenza, la vicinanza alla Fondazione Telethon ed al grande lavoro che svolge, sempre al fianco delle persone con disabilità.
Seimila persone tra bambini, adulti, atleti professionisti e semplici amatori, nel 2015 hanno attraversato alcuni degli scorci più belli di Napoli.
La Walk of life di domenica 10 aprile 2016, propone sia la corsa competitiva di 10 km, che la passeggiata non competitiva di 3 km.
Per partecipare alla Walk of life del 10 Aprile 2016, è necessario iscriversi.
Per le iscrizioni si acquistano degli zainetti che hanno il costo di € 5 per i minorenni e di € 10 per gli adulti.
Gli zainetti potranno essere ritirati Sabato 9 Aprile fino alle ore 22 presso gli appositi stands a piazza Dante, oppure domenica 10 Aprile entro le ore 8.
Per la corsa l’orario del raduno è previsto a Piazza Dante per le ore 8.30, mentre la partenza sarà alle ore 9.30.
L’intero ricavato sarà devoluto a Telethon.
Nell’ambito di tale manifestazione, sabato 9 aprile 2016 invece, per gli interessati all’evento che non hanno possibilità di partecipare alla corsa-passeggiata, sarà possibile visitare il villaggio
Telethon dalle ore 10 alle ore 23, nella stessa piazza che ospita la partenza e l’arrivo della maratona.
Proprio Sabato 9, nel villaggio saranno presenti molte associazioni rappresentanti le varie categorie di persone con disabilità come l’U.I.C.I. (Unione italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti), che attraverso la sezione provinciale di Napoli, avrà un proprio stand, un’unità oftalmica mobile per dei check-up gratuiti, alcuni atleti come la campionessa italiana di judo Matilde Lauria ed un intervento canoro, in serata, di Dario Mirabile “per”, come afferma il Presidente Mario mirabile, “testimoniare che, quando si cammina per la vita, si deve essere tutti uniti.
Per contatti Gianluca Fava 3394867416

Posted in Blog and tagged , , .