Un mare di guai!

Hai trovato in vacanza un mare sporco al contrario di quanto prospettatoti dalla agenzia di viaggio al momento della prenotazione? Nessuna paura, adesso hai la certezza che anche per chi ti ha ingannato è previsto un mare, ma… Di guai! In materia di danni da vacanza rovinata, infatti, la III sezione civile della Corte di Cassazione, con la Sentenza n° 5189 del 2010, ha riconosciuto nuove possibilità per i turisti di essere risarciti, perchè si è affermato, finalmente, che anche spiaggia e mare puliti sono una legittima aspettativa di chi va in vacanza! Quindi, in vista dell’estate, possiamo essere tutti più sereni: in assenza di mare cristallino, deve essere invece cristallina l’agenzia dove prenoteremo le vacanze!

Posted in Blog and tagged , .