Tutti colpevoli.

Ami guidare?
Pensi che quando si guida basti solo fare attenzione a non commettere errori?
Non è così; infatti,

la Corte di Cassazione, con la Sentenza n° 121 del 2020, ha stabilito che è necessario che chi è alla guida di un mezzo, sia sempre in grado non solo di padroneggiare il proprio veicolo, ma anche di prevedere le condotte imprudenti altrui.

Pubblicato in Blog and tagged , .