Tempi duri!

Lavori?
Sei un ritardatario cronico?
In genere recuperi il ritardo trattenendoti in ufficio oltre il tuo orario?
Fai molta attenzione! Per i ritardatari cronici ci saranno tempi duri; infatti, il ritardo si deve “pagare” con la
diminuzione della retribuzione in proporzione alla prestazione lavorativa non espletata, a nulla valendo il comportamento di trattenersi oltre l’orario
di servizio per recuperare!
Questo è quanto ha deciso la sezione lavoro della Corte di Cassazione con la Sentenza n° 18462 depositata il 29 agosto 2014.

Posted in Blog and tagged , .