Quando l’assurdo diventa normalità

Allo stadio spesso si offende il popolo che è rappresentato da una delle squadre in campo o entrambi; nei comizi elettorali si assiste sempre più frequentemente all’offesa o alla diffamazione dell’avversario; è storia di questi giorni il coro leghista contro noi meridionali, capeggiato dal politico, leghista anch’egli, Salvini; già qualche anno fa, è stato archiviato un procedimento penale a carico di Umberto Bossi avente ad oggetto il reato di vilipendio alla bandiera! Quale sarà mai il limite invalicabile?

Posted in Blog and tagged , .