Moroso o furbo?

Sei amministratore di condominio?

Alcuni condomini sono morosi?
Fai molta attenzione e non essere troppo buono; infatti, l’AMMINISTRATORE CHE NON COMUNICA I DATI DEI MOROSI PAGA DI TASCA propria, perchè, i creditori del condominio non possono agire nei confronti degli obbligati in regola con i pagamenti, se non dopo l’escussione degli altri condomini; l’amministratore, oltre a dover agire per la riscossione, è tenuto a comunicare ai creditori non ancora soddisfatti che lo interpellino i dati dei condomini morosi”.
Questo è quanto hanno stabilito il Tribunale di Palermo con Ordinanza del 19 marzo 2014 ed il Giudice di Pace di Genova con la Sentenza del 15 giugno 2015 n° 9804.
Finalmente moroso non significherà più furbo?

Posted in Blog and tagged , , .