L’immunità sportiva!

è noto, ormai da tanto, troppo tempo, che il calcio è un mondo a sè e che, spesso, sfugge a sempre più regole giuridiche che in altri ambiti sarebbero inviolabili; ma che la S.C. sancisca certi principi, lascia basiti! I giudici della V Sezione penale della Corte di Cassazione, con Sentenza n° 35048 del 2009, infatti, hanno stabilito che il contesto salva dall’offesa all’onore e decoro! Gli “ermellini” ritengono, in effetti, che le volgarità al bar, quando si parla di sport, sono lecite! Sì, proprio così, Per quanto “vivaci” e “grevi”, affermano i Giudici di piazza Cavour, nel commento di competizioni sportive l’ambito delle espressioni volgari non suscita nessuna riprovazione, poiché questo linguaggio è accettato come consueto veicolo del tifoso sportivo, ancorché costellato di frasi e gesti che, altrimenti, apparirebbero oggettivamente offensivi! Si va verso una tacita depenalizzazione del reato di ingiuria?

Posted in Blog and tagged , .