Lettera a Matteo Renzi!

Caro lettore gent.le lettrice,
ho appena scritto una lettera a Matteo Renzi, il cui contenuto, se condiviso da te, può essere riprodotto in una tua missiva o ne può essere l’ispirazione.
L’indirizzo e-mail utilizzato è: matteo@governo.it.
Il testo è il seguente:
“Preg.mo Presidente del Consiglio dei Ministri,
chi Le scrive è un avvocato penalista napoletano che non ha mai votato per un partito di sinistra.
Prima di tutto desidero congradularmi con lei per il modo “atipico” con il quale Ella comunica con la gente comune; poi Le esprimo la mia perplessità circa la brutta piega che ha preso l’Italia, da quando, con Monti, Letta ed adesso con la Sua persona, ha imposto agli italiani un premier non uscito dalle urne!
Ella ha parlato di una riforma al mese e, chi Le scrive, spera che ella, da uomo democratico, di sinistra, che non ama il politichese e che ama essere sempre diretto, non ignori le vere riforme della Giustizia, che, a modestissimo avviso di chi Le scrive, non sono quelle di cui parla Berlusconi, ma: separazione delle carriere dei Magistrati, responsabilità civile degli stessi, separazione dell’albo degli avvocati penalisti da quello dei civilisti e degli amministrativisti, liberalizzazione o legalizzazione delle cosiddette droghe leggere, revisione della Legge Merlin, Revisione radicale della difesa di ufficio e del cosiddetto gratuito patrocinio, certezza della pena, revisione della custodia cautelare e costruzione di nuove carceri, unitamente alla riapertura di quelle chiuse troppo frettolosamente!
In Bocca al lupo presidente,
Avv. Gianluca Fava.

Posted in Blog and tagged , , , , .