La vendetta di Giuda!

La ami? Ti piace? Le vuoi semplicemente manifestare affetto? Fai attenzione, adesso tutto questo potrebbe causarti un guaio serio! La Terza sezione penale della Corte di Cassazione, con Sentenza N° 41536 del 2009 infatti, ha stabilito che tentare di baciare una persona anche semplicemente sul viso, contro la sua volontà, addirittura può far configurare il reato di violenza carnale! I Magistrati della Suprema Corte, infatti, sostengono che i baci sul viso devono essere considerati “atti sessuali”, perchè agirebbero “in direzione di una zona nota, secondo la scienza medica, psicologica ed antropologico-sociologica, come erogena trattandosi di una zona del corpo conosciuta come stimolante dell’istinto sessuale”! Povero bacio, ogni tanto lo si vuole accusare di qualcosa: ci mancavano solo gli “Ermellini” a trasformare lo strumento di Amore già usato impropriamente da Giuda Iscariota, nella sua vendetta più ignobile: adesso non sarebbe più il “baciante” a tradire, ma, udite udite, il baciato!

Posted in Blog and tagged , , .