La responsabilità del superficiale.

Hai un’impresa?
Chi lavora per te non adotta le misure di sicurezza sul lavoro che la Legge “impone”?
Fai molta attenzione e non essere superficiale, perchè

L’obbligo di prevenzione si estende anche agli incidenti che possano derivare da negligenza, imprudenza e imperizia dell’infortunato, essendo esclusa la responsabilità del datore di lavoro e, in generale, del destinatario dell’obbligo, solo in presenza di comportamenti che presentino i caratteri dell’eccezionalità, dell’abnormità, dell’esorbitanza rispetto al procedimento lavorativo, alle direttive organizzative ricevute e alla comune prudenza.
Questo è quanto ha stabilito la Corte di Cassazione, con Sentenza n° 142 depositata il 7 gennaio 2020.

Pubblicato in Blog and tagged , .