La campana di vetro!

Sei sposato/a?

Non guadagni a sufficienza?

Non preoccuparti, i tuoi genitori non possono “lavarsi le mani”; infatti la I sezione civile della Corte di Cassazione, con Sentenza n° 1830, ha ricordato che anche i figli che convolano a nozze possono avere diritto ad essere “mantenuti” ancora dai genitori! Gli alti Magistrati hanno affermato che il matrimonio non è condizione sufficiente per fare sospendere l’assegno di mantenimento a carico dei genitori! Bella Sentenza, perchè, se da un lato non toglie la “campana di vetro” che copre certi fannulloni, dall’altro responsabilizza certi genitori, che, con la scusa del matrimonio e soprattutto al sud, si “lavano completamente le mani”, chiedendo tanto, troppo, magari a chi ha sposato la figlia!!!

Posted in Blog and tagged , , .