I dirigenti abusivi!

In Italia ci sono dirigenti dell’Agenzia delle Entrate che hanno rivestito il ruolo di “dirigenti di fiducia” presso l’Amministrazione finanziaria, non perché avessero vinto il concorso, ma solo per coprire dei posti vacanti!
I nostri politici, udite udite, per “sanare” questa “anomalia” hanno “creato” il D.L. 2 marzo 2012 n° 16, solo al fine di prorogare la permanenza degli abusivi.

La Corte Costituzionale, con la Sentenza n° 37 del 2015, accogliendo la questione di legittimità costituzionale dell’articolo 8 comma 24 della succitata norma del 2012 investitale dal Consiglio di Stato con ordinanza del 2013, ha finalmente posto fine allo scempio in questione.
Vien da sé, che tutti gli atti stilati dai dirigenti abusivi sono certamente nulli; ma il cittadino come potrà provarlo?

Posted in Blog and tagged , , .