Nella buona e nella cattiva sorte!

Sei sposato/a?
Il tuo coniuge non lavora?
Questa situazione ti pesa troppo?
Fai molta attenzione e cerca di non trascendere mai, anche perchè, ricordi, fosti anche tu a pronunciare liberamente la frase “nella buona e nella cattiva sorte”!!!
Se fai pesare troppo alla persona che hai sposato la sua disoccupazione, rischi di essere perseguito penalmente, oltre a compromettere molto seriamente il tuo matrimonio!!!
Questo è quanto ha stabilito, con Sentenza n° 40845 del 2012, la Corte di Cassazione!

Posted in Blog and tagged , .