Marinaio attenzione!

Ti vuoi sposare? Stai per fare la “promessa” di matrimonio? Pensaci bene! Chi non mantiene la promessa di matrimonio, deve risarcire i danni alla parte ripudiata! Lo ricorda la terza sezione civile della Corte di Cassazione con Sentenza n° 9052 del 2010, precisando, però, che “lo scioglimento di una promessa di matrimonio” è un’espressione del diritto fondamentale della libertà di contrarre matrimonio, con la conseguenza che il recesso, anche senza giustificato motivo, non potrà mai considerarsi condotta antigiuridica! Morale della favola? La promessa di matrimonio, non può e non deve essere una promessa di… Marinaio!

Posted in Blog and tagged , .